Marina di Camerota è una delle mete del Cilento più frequentate, preferita dal turismo balneare per la bellezza delle spiagge e per il mare cristallino. Essa offre ancora oggi chilometri assolutamente integri di costa rocciosa, guglie, pinnacoli, dolci calette di sabbia bianca, grotte dai mille colori, valloni gonfi di lentisco, ginepro e mirto, oliveti a terrazze sospesi nell’azzurro ed un clima sempre dolce.

Il centro storico incanta soprattutto perché conserva tuttora la struttura dell’antico borgo di pescatori e mantiene vive le sue tradizioni storiche, culturali ed enogastronomiche.

Alcuni mestieri legati alla tradizione sono ancora oggi attività fiorenti: la lavorazione artigianale del legno d’ulivo e della pietra, cesti intrecciati, ricami e merletti e la produzione di terraglie costituiscono eccellenti souvenir.

Ma la vacanza a Marina di Camerota non è solo mare, ma anche avventurarsi nell’entroterra cilentano con i suoi miti e la sua storia facendo così un’esperienza di viaggio completa ed indimenticabile.

Gli amanti della cultura e dei siti archeologici con Paestum, Velia e la Certosa di Padula inclusi nella Lista dei patrimoni dell’umanità potranno godere esperienze indimenticabili.